15 aprile 2015

Anche i blogger diventano papà

Ebbene sì, anche i blogger diventano papà. Una verità dura da digerire, lo so, ma bisogna farsene una ragione. Un papà blogger, però, non è come tutti gli altri papà. Lui non si limita ad aiutare la mamma di suo figlio, a fare il bagnetto e a cambiare di tanto in tanto qualche pannolino. Il papà blogger ha l’esigenza vitale di rendere partecipe il mondo di tutto quello che fa, pensa, dice. Come se davvero, al resto del mondo interessasse qualcosa. Come se tutti gli altri papà del pianeta pendessero dalle sue labbra. E non c'è ostacolo, impegno, contrattempo che possa farlo desistere. Il papà blogger trova sempre il tempo per esprimere un pensiero, condividere una notizia, pubblicare un video. Ma non lo fa per voglia di apparire, assolutamente no. Non siate malpensanti. Il papà blogger ha ben altri pensieri nella testa. Il papà blogger ha una missione altissima da portare a termine: dimostrare all'universo intero che non tutti i papà vengono per nuocere. O no?